Si concentrano su tre, al massimo quattro ragazzini le indagini della polizia sull’aggressione subita da un 61enne domenica sera alla periferia di Foggia da una baby gang che lo ha spintonato facendolo cadere. L’uomo ha riportato la frattura dell’omero destro, giudicata guaribile in 30 giorni.

Subito dopo essere stato dimesso dall’ospedale l’uomo ha presentato denuncia alla polizia che indaga per lesioni. «È un gruppo di ragazzini tra i 13 e i 15 anni che da qualche mese si intrattiene in questo rione infastidendo passanti e residenti – ha raccontato ai giornalisti la figlia dell’uomo, Luana. »Mio padre si era limitato a chiedere loro di allontanarsi, di andare altrove perché si trovavano in una proprietà privata. Alcuni sono andati subito via. Altri tre invece sono rimasti e lo hanno aggredito«.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here