Cabtutela.it
acipocket.it

Sbarcheranno in Italia i 176 migranti soccorsi dalla Ocean Viking in due distinte operazioni al largo della Libia. Secondo quanto si apprende, il Viminale ha assegnato alla nave di Sos Mediterranee e Medici Senza Frontiere il porto di Taranto.

Polemiche da Fratelli di Italia. “Il governo di sinistra PD-M5S apre i porti reinnescando i meccanismi dei precedenti governi di sinistra; la meta prescelta è Taranto, città che già vive un livello altissimo di tensione sociale e che dovrà ora fronteggiare la gestione dei migranti in arrivo. A chi gioverà l’ingresso in Puglia di questi esseri umani vittime degli scafisti, per caso a coloro che dovranno gestirne l’accoglienza? -dichiara il deputato pugliese di Fratelli d’Italia, Marcello Gemmato – sono curioso di sapere cosa pensano a riguardo il presidente della Regione, Michele Emiliano, e la sinistra pugliese tutta”. Gli fa eco il deputato biscegliese Davide Galantino: “Gli accordi di Malta sovvertiti per l’ennesima volta. L’Italia torna ad essere zona franca per gli sbarchi in barba ad ogni promessa, da parte degli altri Paesi europei, di farsi carico di un certo numero di migranti da accogliere”.

(foto Ansa)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. 197 migranti a 27 euro al giorno a testa sono un bel businnes, sono stati mandati apposta a Taranto, per dare un po’ di ossigeno all’economia cittadina.

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui