Cabtutela.it
acipocket.it

Via Abbrescia chiusa al traffico per un isolato (il primo da largo Adua) il 31 ottobre dalle 16 alle 24. In programma una manifestazione organizzata da un locale, ma la decisione di chiudere al traffico quel tratto di strada, autorizzata dal Comune, ha scatenato le proteste dei residenti. “Stiamo parlando – denunciano i residenti del comitato della zona umbertina – di una chiusura in un ambito territoriale già vessato per i noti ed irrisolti problemi. Ancora una volta chiusura della sede stradale, perdita di posti auto, viabilità e vivibilità compromesse. Come si concilia questa determina con quella di  alcuni giorni fa (divieto di collocare uno stand da parte di un imprenditore locale sul tratto chiuso della via Bozzi) che dava atto, nero su bianco, della impossibilità di consentire ulteriori flussi di persone in un ambito territoriale già gravemente compromesso per vivibilità e normale mobilità?”

I residenti chiedono di spostare l’evento nel vicino giardino di largo Adua. ” Ci si domanda poi se proprio si vogliono organizzare detti “eventi” perché non si usufruisca del giardino, distante appena una quindicina di metri dal detto locale, luogo idoneo e deputato all’aggregazione e si chieda una chiusura temporanea della strada antistante al proprio locale? Si tratta di una “manifestazione di arte varia” che ben potrebbe essere svolta nelle adiacenze dell’esercizio”.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui