Cabtutela.it
acipocket.it

Alessandro Piva, premiato alla festa del Cinema di Roma con il suo film Santa subito è il regista anche di un nuovo lavoro di impegno civile ambientato a Bari, a testimoniare la passione di Piva sui temi del sociale e della condizione giovanile in particolare.

Si tratta di un videoclip, “LASIGARETTA”, incentrato sul tema della lotta contro i tumori polmonari a partire dai ragazzi. “Si tratta – dice Piva – di far percepire ai giovani l’importanza della prevenzione e dei danni provocati dal fumo, a partire da modelli di vita e stili che sono il contrario dell’essere “fighi”. Fumare non è figo, anzi fa schifo a chi si avvicina a un fumatore. Una clip girata nei luoghi frequentati dai ragazzi di Bari senza moralismi o prediche.  E che dice loro che fumare non solo fa male, ma rovina i rapporti fra le persone, compresi il sesso e l’amore”.

La clip sarà presentata a Bari nel corso del convegno di oncologia polmonare promosso dall’ospedale Giovanni Paolo II. Convegno diretto da Domenico Galetta, responsabile di Oncologia Polmonare dell’Istituto Oncologico di Bari, che si terrà nei giorni 6 e 7 novembre alla villa Romanazzi Carducci a Bari.

La clip di Piva sarà proiettata nel corso della prima giornata, l’ingresso è libero ed aperto a tutti. Modererà una parte dei lavori Antonio Stornaiolo e tra gli altri sarà ospite e porterà la sua testimonianza anche Beppe Convertini, conduttore di Linea Verde, originario di Martina Franca, orfano di padre colpito proprio da un tumore al polmone quando Beppe era giovanissimo, 16 anni.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui