Cabtutela.it
acipocket.it

«Uno studente 25enne di origini africane, Omar, è stato aggredito e insultato con frasi razziste a Bari da due persone alle quali aveva soltanto chiesto un accendino, la notte tra sabato e domenica scorsi, in pieno centro». Lo denuncia lo ‘Sportello Fuorimercato-Infopoint No Borders’, che a Bari si occupa di assistere i migranti, e che ha supportato Omar «nel denunciare l’accaduto ai carabinieri».

 

Con «Omar – aggiungono dallo Sportello che sull’accaduto ha pubblicato anche un post su Facebook – abbiamo deciso assieme di denunciare un clima ostile che viviamo verso le persone più vulnerabili, che siano migranti, omosessuali, minoranze etniche o religiose».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui