Cabtutela.it
Aproli

La truffa del falso incidente continua a presentarsi in provincia di Bari. Gli ultimi casi sono stati denunciati a Corato. Dove è stato avvistato in più occasioni un uomo che aspetta le auto e va a sbatterci contro. Chiede poi i soldi all’automobilista ignaro.  “Poco fa – si legge nell’ultima segnalazione –  ho assistito per la seconda volta a questa scenetta. Il tizio in questione ha una Punto vecchissima di color grigio chiaro con portapacchi nero, è alto all’incirca un metro e sessanta, ben vestito e porta gli occhiali. Fate attenzione perché chiede soldi ed io oggi ho detto chiaramente avendo assistito all’accaduto, che farò denuncia perché non è la prima volta che assistito a tutto ciò! Denunciate se potete e fate moltissima attenzione”. Quella del falso incidente si unisce alla truffa dello specchietto: automobilisti già con lo specchietto rotto accusano altre persone di aver provocato il danno, cercando di spillare il possibile, tra i 30 e i 100 euro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui