Cabtutela.it

La condizione in cui versa corso Italia peggiora giorno dopo giorno. Ci sono discariche di rifiuti ovunque, i portici vengono usati come riparo per senzatetto e come nascondiglio ideale per eroinomani. Residenti e cittadini sono esasperati. Le segnalazioni ormai sono all’ordine del giorno, ma gli interventi di pulizia e riqualificazione stentano a partire.

 

“Questa è la condizione  in cui versa corso Italia a partire da via Manzoni verso via Quintino Sella – denuncia un lettore di Borderline24 –  Siamo nel centro di Bari. È possibile che sia questa la condizione di una strada di Bari, vicino a una stazione ferroviaria, a un sottopasso ferroviario che molti usano per recarsi al Policlinico? È mai possibile che nessun operatore ecologico sia passato nei pressi della campana del vetro in questi giorni? È più di 10 giorni che l’isola ecologica è in questo stato”.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui