“Il mio viaggio a New York” sbarca anche a Bari. Con uno scatto che sta diventando già virale sui social. A pubblicarlo  Piero Armenti, fondatore de “Il Mio Viaggio a New York” che, in pochi anni, è diventato il punto di riferimento per i turisti italiani negli Stati Uniti, conquistando solo su Facebook un milione e 400mila follower. Il padre di Piero Armenti è in compagnia del suo cane Ninodangelo in via Sparano. Armenti, giornalista, ha collaborato con varie testate come Panorama. A 30 anni si è trasferito a New York e da giornalista è diventato ““urban explorer”. “Il mio viaggio a New York” è un tour operator ricettivo in tutti gli States.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here