Cabtutela.it
Aproli

A Corato, in provincia di Bari,  un ragazzo in carrozzina, Mimmo, è rimasto bloccato sul montascale del poliambulatorio. È stato necessario l’intervento  dei vigili del fuoco per liberare Mimmo e permettergli di superare la barriera architettonica. La denuncia è del capogruppo della Lega al Comune di Bari, Michele Picaro.

“Ora mi chiedo- continua – se tutto ciò sia ancora ammissibile soprattutto – ed è ancor più grave – all’interno di una struttura pubblica che dovrebbe favorire l’accesso di ogni tipo di utente. Sarei proprio curioso di conoscere la risposta della Asl di Bari e dell’assessore e presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. Cosa fanno realmente per i disabili? C’è un piano per l’abbattimento delle barriere architettoniche o siamo soltanto di fronte ai soliti annunci di chi sa solo promettere senza adottare alcun intervento risolutivo? Ma questo centrosinistra pugliese ci ha abituato a simili pagine. Basti pensare all’indegno spettacolo sulla mancata erogazione degli assegni di cura per i disabili gravissimi e per le loro famiglie. Noi della Lega non permetteremo tali disservizi che danneggiano la dignità umana. Massima vicinanza al caro Mimmo, con la speranza che simili episodi non si ripetano mai più”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui