Cabtutela.it
Aproli

Il Bari si salva allo scadere. In casa della capolista Reggina agguanta un prezioso 1 a 1 grazie al gol di Perrotta a 3 minuti dalla fine che risponde al gran gol di Denis (68′). Si confermano le difficoltà in trasferta con la manovra di squadra deludente. Ma per Vivarini sono 18 risultati utili consecutivi e la capolista Reggina resta a 6 punti di distanza. Quindi il campionato di Serie C non è stato riaperto ma almeno non è stato chiuso definitivamente in caso di ko.

87′ Gol allo scadere per il Bari!!! Perrotta approfitta di una carambola durante un calcio di punizione. Il difensore realizza la rete del pareggio! (1-1)

79′ Prestazione incolore del Bari. Dopo lo svantaggio nessuna reazione nervosa, né pericoli creati. Latita la costruzione dell’azione da basso, l’unico schema è il lancio lungo.

68′ Gol d’autore al Granillo. Denis realizza uno dei sui colpi da maestro, colpo di testa in avvitamento e nulla da fare per Frattali

58′ Denis sfiora il gol, su traversone è bravo Berra ad anticiparlo e concedere il primo calcio d’angolo della partita

56′ Costa spara in curva dai venti metri. Ancora Bari poco concreto in fase offensiva

49′ Rolando approfitta di uno svarione difensivo di Sabbione, poi si fa deviare il tentativo da Costa

45′ al via il secondo tempo

Fine primo tempo. Partita con pochi squilli e tanto nervosismo

43′ Grande opportunità da gol per la Reggina, Denis serve un assist al bacio per Corazza che si fa anticipare da Frattali

37′ Ammonito anche Rolando. E’ il quinto

34′ Tiro debole di Antenucci dai 20 metri, palla di poco fuori

30′ Cartellino bianco anche per Scavone. Partita bloccata a centrocampo

20′ In rapida successione tre gialli per Bianco, Denis e loiacono

8′ Rispondono i padroni di casa, provvidenziale Frattali in uscita bassa per anticipare l’attaccante a tu per tu

3′ Prima fiammata per il Bari, Simeri e Laribi si cercano a centro area ma il cross è impreciso

1′ E’ iniziata

Scontro al vertice della Serie C, girone C. Reggina e Bari si sfidano allo stadio Granillo davanti a quasi 20 mila persone per celebrare lo storico gemellaggio tra le tifoserie. Con una vittoria i biancorossi si avvicinerebbero a soli tre punti di distanza. Mister Vivarini conferma al 90% il 4-3-1-2 titolare della vittoria casalinga contro la Sicula Leonzio nell’ultimo turno di campionato, unico cambio a centrocampo con Bianco al posto di Schiavone.

Ecco le formazioni ufficiali:

Reggina – Guarna, Loiacono, Sounas, Blondett, Rossi, Rolando, Bianchi, Corazza, Denis, De Rose, Gasparetto

Bari – Frattali, Berra, Sabbione, Perrotta, Costa, Scavone, Bianco, Maita, Laribi, Simeri, Antenucci


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui