Cabtutela.it
acipocket.it

Sono state definite questa mattina le zone rosse, le aree dove il livello di sicurezza sarà massimo, in occasione della visita di Papa Francesco prevista per domenica 23 febbraio. Le misure di sicurezza partiranno già dalle 19 di sabato per poi proseguire per tutta la giornata successiva.

Sono tre le aree individuate in cui l’accesso sarà riservato in base alle seguenti indicazioni. Nella prima area (all’interno della Basilica di San Nicola) l’accesso sarà solo per il Papa, per Cardinali, Vescovi e Patriarchi. Nella seconda area, davanti alla Basilica, potranno accedere solo i fedeli preventivamente individuati.

La terza area sarà come le precedenti, interdetta ad auto e veicoli di qualsiasi genere. Riguarda piazza Cristoforo Colombo, lungomare Imperatore Augusto, piazza IV novembre, corso Vittorio Emanuele fino a piazza Massari. Durante il tragitto in auto del Papa la strada quindi dal porto a corso Vittorio Emanuele sarà chiusa. In corso Vittorio Emanuele l’accesso sarà consentito ai fedeli, ai residenti e ai commercianti che hanno attività nella zona interdetta. Previa esibizione di documento di identità e comunque tutti dovranno passare sotto i metal detector.

Individuate aree cuscinetto, direttamente vicine a quelle di massima sicurezza, dove anche qui l’accesso avverrà attraverso i varchi e aree di rispetto, più libere ma sempre vigilate.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui