Cabtutela.it

 «Ci vuole la tranquillità giusta per essere al meglio in campo. Abbiamo un handicap di classifica rispetto alla Reggina che dobbiamo colmare con prestazioni di alto livello. Il Monopoli sta facendo cose straordinarie, ha un gioco ben definito. Da parte nostra c’è da tirar fuori le migliori potenzialità»: così ha presentato il derby di domani a Monopoli il tecnico del Bari Vincenzo Vivarini, in una giornata che vedrà anche lo scontro diretto al Granillo tra la capolista Reggina e la Ternana terza forza della categoria.

Sull’approccio ha chiarito: «Guardo poco gli altri risultati, ho bisogno che la squadra si convinca delle proprie forze, nella gara di Reggio per esempio non avevamo la consapevolezza giusta». Poi una considerazione generale: «Sarà un derby spettacolare sugli spalti, con lo stadio pieno. La sfida è sentita da tutti. In campo ci sarà battaglia a centrocampo perché i nostri avversari hanno aggressività e forza, soffocano il gioco dei rivali». Il punto finale è sullo stato di salute della squadra: «Berra ha avuto un problema alla caviglia, Di Cesare ha un piccolo fastidio, siamo ottimisti per il suo impiego ma decideremo domani. Frattali ha avuto un piccolo colpo ma nulla di grave. Bianco si gioca la maglia con Schiavone: nel reparto stanno facendo tutti bene. Laribi? Sotto l’aspetto mentale è entrato nel Bari molto bene ma può migliorare tanto nelle giocate», ha concluso


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui