Cabtutela.it

L’emergenza coronavirus non ferma i laureandi dell’Università degli Studi di Bari. Alle 17 si terrà in modalità online la seduta di laurea di due studenti del Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche e Medicina Molecolare (BMMM), uno studente sarà collegato dagli USA poiché impossibilitato a rientrare in Italia come migliaia di connazionali.

Ha  svolto un tirocinio all’estero con borsa di studio di 6 mesi Global Thesis (bando Uniba 2019) presso il Lieber Institute for Brain Development (Baltimora, Maryland). Il titolo della tesi è “Multiple brain region tensor decomposition reveals co-expression gene sets associated with schizophrenia risk” con docente guida Giulio Pergola, tutor della struttura estera Daniel R. Weinberger. “Questo lavoro si inquadra nell’attività di ricerca che il professore Pergola sta svolgendo a Baltimora nell’ambito del finanziamento europeo Marie Skłodowska-Curie per cui ha ricevuto la chiamata diretta da UNIBA nel 2018”, raccontano.

L’altro studente ha svolto un tirocinio presso il Dipartimento di Scienze Mediche di Base, Neuroscienze ed Organi di Senso e si è occupata di identificazione di nuovi sistemi di regolazione molecolare del funzionamento del tessuto adiposo. Il titolo della tesi è “Omeostasi del tessuto adiposo: ruolo di Light” con docente guida Giacomina Brunetti.Alla seduta si laurea presieduta dalla prof.ssa Grazia Paola Nicchia parteciperà il Rettore Stefano Bronzini.

Link per seguire la seduta di Laurea 25 Marzo Biotecnologie

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui