Cabtutela.it
acipocket.it

Senza il reddito di cittadinanza sarebbe esplosa l’emergenza sociale? “Credo proprio di sì”. Lo ha detto Antonio Decaro, presidente delll’Anci e sindaco di Bari questa mattina nel corso di un’intervista radiofonica a 24 Mattino.

“Il reddito di cittadinanza – ha proseguito Decaro – indipendentemente da come ciascuno di noi pensa come dovrebbero essere utilizzate le risorse, ha permesso a tante famiglie di stare in piedi. In questo momento in cui le famiglie non possono nemmeno uscire, se non avessero avuto il reddito di cittadinanza ci sarebbe stato un altro problema da affrontare per i sindaci, un’emergenza sociale che sarebbe diventata emergenza alimentare. Non possiamo lasciare morire di fame le persone”.

Sul milione e 58 mila famiglie che risultano percettrici di Reddito e pensione di cittadinanza oltre 641 mila sono del Mezzogiorno. Emerge dai dati dell’Inps aggiornati a inizio febbraio 2020. È del Sud o delle Isole quindi il 61% dei nuclei che beneficiano del sussidio. Il Nord ne conta invece 258 mila e il centro 160 mila. Tra le Regioni al primo posto c’è sempre la Campania, con 205 mila famiglie interessate, seguono la Sicilia (184 mila) e la Puglia (97 mila).

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui