Cabtutela.it
revolution-academy.it

“La stragrande maggioranza dei baresi ha mostrato grande senso di responsabilità. E siamo usciti dall’emergenza sanitaria. Oggi le persone contagiate a Bari sono solo 171”. Lo ha detto ieri, 5 maggio, il sindaco Antonio Decaro in diretta televisiva a ‘Storie italiane’, il programma di Eleonora Daniele su Rai Uno.

Un decremento stabile dei casi di cittadini contagiati dal coronavirus, come dimostrano i numeri del capoluogo pugliese: al 5 maggio risultano 171 positivi, erano 217 lo scorso 4 aprile (il picco registrato un mese fa). Guardando ai dati del 28 marzo la curva epidemiologica indicava 114 casi, fino al 18 marzo, all’inizio dell’emergenza sanitaria, con i primi 13 contagiati in città.

Inoltre, si registrano buone notizie anche sul fronte degli aggiornamenti quotidiani sul monitoraggio di Protezione Civile e Regione Puglia. Al 5 maggio, su 17 contagi registrati otto sono nella provincia di Brindisi, 7 nel Foggiano e uno nel Leccese, un caso è in corso di attribuzione. Zero quindi nella provincia di Bari. Complessivamente le persone decedute sono 433, i guariti 798, mentre i pazienti ricoverati sono 423, in calo. I pugliesi in isolamento domiciliare sono 1.924, dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 69.128 test, il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.170. La tabella mostra quattro decessi, uno in provincia di Brindisi, due nel Foggiano e uno in provincia di Taranto, e 17 nuove infezioni da coronavirus in Puglia su 1.961 tamponi eseguiti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. Decaro dimentica però di dire che la Puglia è l’ultima regione in Italia per pazienti guariti dal Covid-19 e la penultima per tamponi effettuati. Per non parlare del mancato avvio della struttura di assistenza domuciliare ai contagiati.

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui