Cabtutela.it

Nella giornata di ieri, i poliziotti della Squadra Volante del Commissariato di Barletta hanno tratto in arresto Gigo Gagua – classe ’89 – e Grigol  Karchava – classe ’84 – entrambi cittadini georgiani senza fissa dimora, colti nella flagranza dei reati di rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

I due stranieri, dopo aver asportato dagli scaffali di un noto supermercato merce per un valore di oltre 500 euro ed averla astutamente occultata all’interno di fasce elastiche, posizionate sotto i propri indumenti, hanno tentato di allontanarsi dall’esercizio commerciale pagando solo due bibite.

Il direttore del supermercato, tuttavia, si sarebbe accorto di quanto accaduto ed avrebbe fermato i due alla cassa, invitandoli a consegnare la marce rubata. Ne sarebbe scaturita un’animata discussione nell’ambito della quale uno dei malfattori avrebbe colpito con un pugno al petto il direttore. Subito dopo, per nulla intimorito, al fine di guadagnare la fuga, uno degli arrestati avrebbe infranto una bottiglia in vetro rubata poco prima e minacciato il direttore, impugnando un coccio. Prontamente giunti sul posto, i poliziotti hanno bloccato i due malviventi nonostante questi continuassero ad opporre resistenza.
Entrambi sono stati associati presso la Casa Circondariale di Trani.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui