Cabtutela.it
acipocket.it

Sono 27 i Comuni della provincia di Bari selezionati dall’Istat dove si svolgeranno i test sierologici sulla popolazione a campione. Il Ministero della Salute, su indicazione del Comitato Tecnico Scientifico, ha promosso con l’Istat un’indagine di siero-prevalenza della popolazione inerente l’infezione da virus Sars-Cov-2, che è cominciata ieri.

In tutta Italia sono coinvolte 150.000 persone, residenti in duemila Comuni, selezionate da ISTAT quale campione rappresentativo dell’intera popolazione italiana. I cittadini selezionati saranno contattati dalla Croce Rossa Italiana per fissare un appuntamento per il test, che consisterà in un piccolo prelievo di sangue presso i Centri prelievo individuati dalle Regioni e dalle Province Autonome o presso quelli della C.R.I.. Al fine di stimare l’estensione dell’infezione nella popolazione e descrivere la frequenza della stessa in relazione ad alcune variabili, quali l’età, il sesso, la Regione di appartenenza, l’attività lavorativa e, quindi, valutare con attendibilità il tasso di siero-prevalenza, è fondamentale che tutti i soggetti selezionati partecipino all’indagine.

 

Ecco l’elenco:

 

Adelfia

Altamura
Bari
Bitonto
Bitritto
Capurso
Casamassima
Cellamare
Conversano
Corato
Gioia del Colle
Gravina in Puglia
Grumo Appula
Locorotondo
Modugno
Mola di Bari
Molfetta
Monopoli
Noci
Noicattaro
Palo del Colle
Putignano
Rutigliano
Ruvo di Puglia
Santeramo in Colle
Terlizzi
Triggiano

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui