Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Non ce l’ha fatta la 63enne investita a Torre a Mare due giorni fa in via Mar del Plata. La donna, Gina Bratta, era stata investita mentre attraversava sulle strisce pedonali da un motorino guidato da un ragazzo. La polizia locale ha effettuato i rilievi: ora l’investitore è indagato.

Le condizioni della donna erano parse subito gravi: è morta nel reparto di Rianimazione del Di Venere. Lascia un marito e tre figli. I residenti, dopo l’incidente, hanno lanciato un appello al sindaco Antonio Decaro per creare più zone pedonali e garantire più sicurezza ai pedoni.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui