Cabtutela.it
acipocket.it

La Polizia Locale di Bari nel tardo pomeriggio e nella serata di ieri, a tutela della sicurezza stradale, ha previsto, controlli straordinari nelle zone della movida (Umbertino, Einaudi, Torre a mare, Poggiofranco) dove, mediante posto di controllo traffico, sono state elevate ben 194 sanzioni per guida senza cinture di sicurezza, utilizzo di cellulari senza dispositivi  vivavoce, soste irregolari su marciapiedi e nelle zone di parcheggio riservate ai residenti.

Sanzionati anche 2 parcheggiatori abusivi in “azione” sul molo San Nicola. Effettuati accertamenti per il corretto utilizzo dei monopattini e biciclette elettriche nelle zone del waterfront e del lungomare Nazario Sauro dove sono stati sorpresi ben 17 utenti a cui è stato contestato il mancato rispetto delle prescrizioni di sicurezza imposte del codice della strada (guida sul marciapiedi tra i pedoni, attraversamento con semaforo rosso e “guida alternativa” con una sola mano).

Sanzionato anche il conducente di una bici elettrica che con i dispositivi alterati risultava essere a tutti gli effetti un pericoloso ciclomotore (praticamente il motore ausiliario si attivava autonomamente senza l’uso della pedalata) che viaggiava, pertanto, senza omologazione e relativa copertura assicurativa.

Infine il nucleo di polizia amministrativa della Polizia Locale sanzionava, dopo le ore 22.00, due esercenti della zona movida (Murattiano e San Pasquale) per la vendita di alcolici dopo le ore 22 in contenitori di vetro (fattispecie vietata da una Ordinanza sindacale a Bari).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui