Cabtutela.it
acipocket.it

“La nostra non è e non vuole essere un’azione politica e una campagna elettorale contro qualcuno ma per qualcosa”. Lo scrive la ministra alle Politiche agricole, Teresa Bellanova, commentando la candidatura alle prossime Regionali in Puglia di Ivan Scalfarotto per Italia Viva.

“Italia Viva – prosegue – gli alleati della coalizione, tutti coloro che hanno a cuore una Puglia riformista dove pari opportunità, competenza, serietà, sobrietà, qualità e lungimiranza caratterizzino l’azione politica e di governo da oggi hanno il loro campo largo. Un campo che faremo crescere. Non ci interessa la forza dell’io ma del noi, insieme a tantissime e tantissimi che in questi anni non si sono visti rappresentati e non hanno avuto voce eppure, in silenzio e laboriosamente, hanno lavorato per una Puglia di qualità”.

Invano, sino a ieri, anche il Pd nazionale ha provato a far cambiare idea al leader Matteo Renzi.Lo abbiamo detto tante volte – prosegue Bellanova – e vale la pena ripeterlo: mai con i sovranisti, con i populisti di ogni tipo, con chi fa e pensa la politica come favore, elargizione, paternalismo oppure solo come critica dell’esistente senza assumere responsabilità sul cambiamento. La Puglia può e deve essere laboratorio della modernità, di una politica nuova che guarda in faccia le contraddizioni e lavora per affrontarle, dando soluzioni. Questa Puglia – conclude – ha bisogno di tutte e tutti quelli che vogliono rimboccarsi le maniche per essere finalmente diversa. Noi ci siamo”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui