Cabtutela.it

Un totale di 28 furti e 5 tentati furti di armi commessi da novembre del 2018 ad agosto del 2019 tra le province di Bari, Bat, Taranto, Matera e Potenza. È l’accusa con cui, alle prime ore di questa mattina, i Carabinieri del Comando provinciale di Matera hanno eseguito provvedimenti restrittivi nei confronti di 6 persone, a cui viene ora contestato anche il reato di associazione per delinquere finalizzata al furto aggravato, alla ricettazione ed al riciclaggio. Coinvolti nella vicenda, 11 sedi comunali delle regioni Puglia e Basilicata, dove la banda ha rubato un totale di 24 pistole e quasi un migliaio di munizioni in dotazione alle locali polizie municipali. L’operazione ha visto impegnati oltre 50 carabinieri, supportati da unità cinofile e da un elicottero, nei comuni di Bari, Adelfia e Casamassima.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui