Cabtutela.it

Tornano in libertà, dopo oltre 5 mesi di domiciliari, Marco e Gianluca Jacobini, ex presidente ed ex co-direttore della Banca Popolare di Bari  arrestati a fine gennaio con le accuse di falso in bilancio, falso in prospetto e ostacolo alla vigilanza. I giudici del Riesame hanno accolto l’appello presentato dalle difese e hanno disposto per i due Jacobini il divieto di ricoprire incarichi dirigenziali per un anno: per Marco (difesi dagli avvocati Francesco Paolo Sisto e Giorgio Antoci) il Riesame ha imposto il divieto di dimora a Bari; mentre per Gianluca (assistito dagli avvocati Guido Carlo Alleva e Giorgio Perroni) è stato ordinato l’obbligo di dimora a Polignano a Mare.

«Il provvedimento del Tribunale del Riesame – precisa l’avv. Francesco Paolo Sisto – consente il migliore esercizio del diritto di difesa. Gli approfondimenti dibattimentali certamente saranno capaci di fare luce su una vicenda che fino ad oggi è stata facile vittima di un processo mediatico sommario».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui