Cabtutela.it
acipocket.it

La rivoluzione sulla mobilità a Bari tarda ad arrivare. Si segnalano ancora comportamenti scorretti per il servizio di sharing dei monopattini elettrici: in alcuni casi viene rimosso il QR code, un codice identificativo senza il quale è impossibile sbloccare il mezzo per la corsa in città con lo smartphone. “Assurdo, in via Spalato ieri sera. Naturalmente ho segnalato all’azienda fornitrice”, racconta un lettore di Borderline24.

Per affrontare un tema che è di grandissima attualità, Helbiz (una delle aziende fornitrici del servizio), promuoverà nelle prossime settimane una serie di attività incentrate sulla sicurezza e sull’educazione civica nell’era della new mobility. Incontri, eventi, azioni dirette sul territorio: l’obiettivo, spiega la società americana, è sensibilizzare

Il prossimo 19 luglio, a Bari, Helbiz sarà presente a un evento patrocinato dal Comune, in collaborazione con la Polizia Locale che vedrà la partecipazione fra gli altri dei membri del Club Monopattini Elettrici Bari – MEB. Durante l’appuntamento, che avrà luogo in via Argiro 24 alle ore 17.00, ci sarà spazio per test drive gratuiti e momenti di incontro con i responsabili di Helbiz e della Polizia Locale che spiegheranno l’uso corretto del mezzo sulle strade.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui