Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Sono sotto controllo le condizioni dei piccoli pazienti risultati positivi al covid e ricoverati nell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII tra cui un neonato di pochi giorni. A seguire il percorso terapeutico dei pazienti c’è la primaria del reparto di Malattie Infettive Desireè Caselli ma, in caso di necessità di spostamenti in altri reparti, l’ospedale ha messo a disposizione le barelle di biocontenimento per garantire il trasporto interno in isolamento e in sicurezza. 

Ieri, con medici, infermieri e operatori sanitari il direttore generale, Giovanni Migliore, ha effettuato un sopralluogo nel pronto soccorso e nei reparti per coordinare al meglio i protocolli Covid19. Per chi arriva al pronto soccorso con sintomi come febbre e tosse è attivo da marzo il fast track infettivologico: è la corsia preferenziale per i sospetti casi Covid.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui