Cabtutela.it
acipocket.it

Bottiglie, cannucce, bicchieri, piatti: un tappeto di rifiuti in uno dei luoghi simbolo della città di Bari. Si presenta così, soprattutto durante il fine settimana, piazza Mercantile. Deturpata da quella che viene ormai definita la “mala movida”. Ci sono gruppi di giovani e meno giovani sensibili al decoro urbano e al rispetto dell’ambiente, altri invece che trasformano le piazze in cumuli di rifiuti.

Ogni sera viene lasciato di tutto sulle panchine che circondano la storica fontana. La pavimentazione è ormai di colore nero a causa delle bibite versate in terra. Uno scempio che purtroppo è presente non solo nel centro storico: ridotto ad un immondezzaio anche il lungomare, in particolare la zona di largo Giannella.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui