Cabtutela.it
acipocket.it

Con l’arrivo del corteo «Bari non chiude» davanti alla prefettura di Bari, con le altre due manifestazioni di associazioni di commercianti e ristoratori, si sono radunate nella piazza complessivamente  2mila persone. Nel tragitto lungo il corso Vittorio Emanuele che collega piazza del Ferrarese a piazza della Libertà ci sono stati momenti di tensione, con fumogeni lanciati in strada e marce al grido di «assassini».

Al corteo hanno partecipato anche molti negazionisti del Covid: «Questo virus non uccide nessuno», ha detto Bacco, ribadendo l’invito a «protestare pacificamente, senza cedere a provocazioni». Nella stessa piazza della Prefettura è stata convocata anche la manifestazioni «Bari non ci sta» e, a seguire, dopo le 19:30, un’altra iniziativa, organizzata da diverse associazioni di imprenditori

Tranne per qualche momento di tensione e fumogeni accesi, la manifestazione si è svolta pacificamente. Il Comune era presidiato da agenti antisommossa. ECCO IL VIDEO DEL CORTEO


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui