Cabtutela.it
acipocket.it

Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno sono riusciti a bloccare un 50enne che, dopo aver tentato di rapinare un passeggero a bordo di un autobus di linea, aveva cercato di fuggire. L’episodio ieri su un bus delle Fal, sulla linea Gravina – Bari.

Sull’utenza 112 è giunta una chiamata che segnalava dei disordini sull’autobus FAL fermo in piazza Casavola. I carabinieri, giunti immediatamente sul posto, hanno bloccato e tratto in arresto B.N., 50enne, pluripregiudicato che, poco prima, mentre viaggiava a bordo dell’autobus, aveva sottratto con destrezza il portafoglio ad un passeggero, di origini pakistane, che si era assopito durante la corsa. Giunti a Modugno, il giovane pakistano, regolare in Italia, cameriere, si era accorto di non avere con sé il portafogli che, ritrovava, privo della somma di 480 euro, per terra, vicino al sedile occupato dal 50enne al quale, in ragione dei sospetti nutriti, implorava la restituzione del denaro.

Tra i due ne nasceva una colluttazione in quanto B.N. si dichiarava estraneo e, minacciava la vittima, tentando di fuggire alla fermata dell’autobus. La sua fuga è durata pochissimi metri in quanto ad attenderlo c’erano i carabinieri alla cui vista, l’uomo ha tentato di restituire il denaro alla vittima per poi scendere di gran fretta e fuggire a piedi. Il 50enne è stato bloccato e arrestato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui