Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Il dipartimento Salute della Regione Puglia ha autorizzato i laboratori privati che fanno parte della Rete regionale Covid ad effettuare i tamponi rapidi antigenici anche “per esigenze non correlate a motivazioni cliniche o di salute pubblica”. E’ quanto si legge in una circolare firmata dal direttore Vito Montanaro.

Il test può essere richiesto dal cittadino per motivi di lavoro, per motivi di viaggio e per qualunque altro motivo “non correlato a esigenze cliniche o di salute pubblica già disciplinate dai provvedimenti nazionali e regionali”. Basterà al richiedente rilasciare un’autocertificazione per sottoporsi al test rapido. “In caso di esito positivo del test antigenico – si legge ancora nella circolare – il laboratorio di analisi dovrà immediatamente avvertire l’interessato e il suo medico di medicina generale nonché il Servizio Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione territorialmente competente perché siano assunti i provvedimenti conseguenziali ivi compresa la prescrizione dell’esecuzione del test molecolare”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui