Cabtutela.it
acipocket.it

Questa mattina il sindaco Antonio Decaro ha effettuato una visita nel reparto di terapia intensiva del Policlinico di Bari, accompagnato dal direttore generale Giovanni Migliore. Per lanciare l’ennesimo messaggio di sensibilizzazione ai concittadini nel pieno della seconda ondata di contagi Covid.

“Ci sono persone intubate con difficoltà di respirazione – spiega Decaro – altre persone che non sono coscienti. Sono di tutte le età: il signore più anziano ha 81 anni, poi c’è una mamma di 38 anni e un’altra mamma che ha partorito due gemelli pochi giorni fa. Il più giovane ha 27 anni”.

“Sono venuto nel reparto di terapia intensiva del Policlinico di Bari perché, con gli occhi pieni dell’angoscia che ho visto da vicino, forse riesco a trasmettervi ancora più forte la necessità che abbiamo di essere tutti responsabili. Rispettiamo le prescrizioni, torniamo a essere una comunità unita. Solo così potremo risvegliarci da questo incubo”, conclude Decaro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui