Cabtutela.it
acipocket.it

Un ospedale da campo da 160 posti letto di terapia intensiva e subintensiva da creare all’interno della Fiera del Levante di Bari. La Regione Puglia è pronta ad attivare l’ospedale Covid dopo aver chiuso il bando da 9,64 milioni di euro.

Con riferimento alla procedura ad invito con offerta tecnica migliorativa adottata dalla Protezione Civile regionale per la  “Realizzazione di una struttura temporanea  con moduli prefabbricati da adibire a terapia intensiva presso la Fiera del Levante di Bari a supporto della rete regionale delle strutture covid”, il dirigente della Sezione protezione civile, Mario Lerario, comunica che “in data odierna è stata aggiudicata la procedura telematica alla RTI Cobar-Barozzi Item Oxygen con il 12% di ribasso sul prezzo a base di gara e sono in corso gli adempimenti per l’affidamento dei lavori. Si ringrazia l’Ente Autonomo Fiera del Levante e la Nuova Fiera del Levante per il sostegno all’iniziativa e la disponibilità manifestata”.

La struttura mobile potrebbe essere pronta nei primi 15 giorni di gennaio nel frattempo, però, dovrà essere reclutato il personale necessario per far funzionare un ospedale da 160 posti: medici, infermieri, anestesisti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui