Cabtutela.it
acipocket.it

Una diffida a predisporre «le misure più idonee ed urgenti a scongiurare il decesso di ulteriori anziani, ospiti della Rssa Regina Pacis di Monopoli, con adeguata e tempestiva assistenza domiciliare e terapeutica», viene rivolta dal presidente del «Comitato Cura Domiciliare Covid», Erich Grimaldi ai responabili della residenza, alla Regione, e alla Asl competenti.

Nella diffida, Grimaldi fa riferimento alla morte di nove anziani positivi al Covid 19 ed ospiti della struttura e ne ricostruisce i vari passaggi, che hanno portato 48 dei 56 ospiti a contrarre il virus insieme a numerosi operatori sanitari. Il comitato « rileva che solo il ricorso all’assistenza e alle cure precoci domiciliari avrebbero potuto ridurre la degenerazione della malattia ed i decessi, motivo per cui intende conoscere le modalità ed i termini con i quali venivano allertati i medici di famiglia e le USCA. Il Comitato, altresì, ha interesse a conoscere le terapie somministrate agli anziani ospiti della Casa di Riposo, nonché quelle ancora in vigore per gli ulteriori ospiti contagiati ed invita la competente ASL, nonché la regione, nonché il Comune di Monopoli, ad intervenire, con urgenza, al fine di scongiurare nuovi decessi».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui