Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Il Luogotenente Carica Speciale Michelangelo Sansipersico, effettivo alla Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Bari, è deceduto la scorsa notte a causa delle complicanze di una polmonite causata dal Coronavirus. A renderlo noto è la stessa Arma dei Carabinieri che, in una nota ufficiale, esprime le condoglianze alla famiglia. 

Entrato nell’Arma nel 1981, il militare ha prestato servizio prima all’Aliquota Radiomobile di Varese al Raggruppamento Operativo Speciale e a Milano fino al 1997, anno in cui ha preso servizio nell’attuale sede. Sansipersico era un grande conoscitore della Polizia Giudiziaria ed è ricordato come indissolubilmente legato ai valori portanti dell’istituzione. In quasi quarant’anni di servizio ha servito silenziosamente il proprio Paese con impegno, sacrificio e dedizione, finché oggi il virus non lo ha portato via.

Il militare aveva 56 anni e, lo scorso marzo, aveva perso il fratello gemello, anch’esso Carabiniere, che aveva contratto il Covid19 durante la sua attività nel nord Italia. Per lui, proprio nelle scorse settimane, l’Arma dei Carabinieri di Bari avevano fatto partire una gara di solidarietà per la ricerca di un donatore di plasma.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui