Cabtutela.it
acipocket.it

«Se lo Stato e le Regioni non sono in grado in questa circostanza di tenere aperte le scuole, è coerente pensare di rivedere il calendario scolastico o in ultima analisi annullare l’anno scolastico». Lo scrive su facebook il Coordinamento di genitori «La Scuola che vogliamo – Scuole diffuse in Puglia», commentando le ultime notizie sulla possibilità di rinviare l’apertura delle scuole o continuare con la didattica a distanza.

«È da maggio – scrivono – che facciamo proposte concrete ma nessuna proposta va mai bene. L’unica cosa che prova a fare la Regione puglia per la scuola, ora anche con il sostegno di alcuni sindacati, è provare a chiuderla. Noi continuiamo a sostenere che la scuola è a scuola». «A noi – concludono – non interessa la promozione. A noi interessa la Scuola e il benessere psicofisico dei minori».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui