Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

I militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno tratto in arresto un 16enne, di nazionalità romena, per furto aggravato, avvenuto all’interno di un negozio di elettronica.

A seguito della segnalazione del personale di sorveglianza del negozio, sito all’interno dei un centro commerciale, i Carabinieri di Molfetta si sono portati immediatamente presso l’esercizio commerciale. Appena giunti sul posto, i militari hanno provveduto a prendere in consegna il minore che era stato precedentemente bloccato oltre la barriera delle casse.

Il ragazzo, dopo aver trafugato materiale all’interno dell’attività, aveva tentato di attraversate la barriera delle casse e darsi alla fuga. Il suono delle porte antitaccheggio, tuttavia, ha allertato i vigilantes che lo hanno bloccato. All’interno di una maglietta elasticizzata, il giovane aveva nascosto due smartphone, una power-bank e un paio di auricolari per un valore di circa 980 euro.

Il 16enne accompagnato presso gli uffici della compagnia carabinieri di Molfetta, è stato dichiarato in arresto e condotto presso l’istituto penitenziario minorile “Fornelli” di Bari, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui