Cabtutela.it
acipocket.it

Altri tre anziani ospiti della casa di riposo “Padre G. Semeria” di Gioia del Colle sono deceduti nelle scorse ore, portando a 7 il bilancio delle morti causate dal Covid all’interno della Rsa. Qui, nelle scorse settimane, era esploso un focolaio di Coronavirus dove sono stati 48, in totale, i contagi. I tre anziani deceduti erano residenti nello stesso comune di Gioia e tutti erano stati ricoverati dopo l’aggravamento delle loro condizioni. 

A dare la notizia, durante il consueto aggiornamento dei dati, lo stesso primo cittadino del Comune del barese, Giovanni Mastrangelo. Attualmente le persone ancora positive nella struttura sono 8, di cui 7 anziani – 5 dei quali ricoverati in ospedale – e un dipendente. 

Intanto, migliora la situazione in altre strutture per anziani della provincia. È tornata, infatti, covid-free la Rssa “Mamma Rosa” di Turi, dove nelle scorse settimane era scoppiato un focolaio con 52 contagi (35 anziani e 17 dipendenti). Nella casa di riposo “Carmela di Brindisi Valentini” di Putignano, infine, gli anziani ospiti ancora positivi sono 11, rispetto agli iniziali 39.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui