Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Si trovavano, tutti insieme, all’interno di un “sottano” di Barletta, intenti a cenare e giocare a carte ben oltre l’orario del coprifuoco: così 9 giovani sono stati controllati e sanzionati dai militari della polizia di stato, per violazione della normativa anti-contagio. Una seconda perquisizione è stata poi eseguita in via Canova, all’interno di un box interrato, dove sono state scoperte e identificate cinque persone, con precedenti di polizia, intente a giocare a carte; due di queste sono state segnalate all’autorità amministrativa anche per possesso di cocaina e marijuana. Tutti, inoltre, sono stati contravvenzionati per violazione delle disposizioni anti-Covid. 

Sono tre, poi, le persone fermate ieri, in via Fieramosca, dalla squadra volanti del reparto di prevenzione dei crimini della centrale di Polizia. I tre soggetti, tutti con precedenti di polizia, erano sottoposti, rispettivamente, a sorveglianza speciale, obbligo di dimora e all’avviso orale e sono stati individuati in piena violazione delle prescrizioni a loro imposte, nonché delle normative anti-contagio. Nell’ambito della stessa operazione, in collaborazione con il nucleo cinofili della  Questura di Bari, i militari hanno rinvenuto, nei pressi di una casa diroccata, una busta contenete 28 dosi di marijuana per un peso complessivo di 59 grammi. 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui