Cabtutela.it
acipocket.it

A partire dal prossimo 22 febbraio, in Puglia saranno attivi 136 punti vaccinali anti-Covid. A renderlo noto è la stessa Regione, che ha ordinato alle Asl del territorio che “l’offerta sia progressivamente estesa in tutti i Comuni”. E, in effetti, secondo le previsioni, il completamento della rete dei punti di somministrazione dei vaccini contro il Coronavirus in tutti i Comuni dovrà avvenire entro il 28 febbraio. 

La disposizione porta la firma dell’assessore regionale alla Salute, Pier Luigi Lopalco e del direttore del Dipartimento della Salute, Vito Montanaro. “Le attività di vaccinazione dovranno essere garantite – si legge – a partire dal 22 febbraio, in tutti i punti vaccinali, assicurando la più ampia fascia oraria possibile in ragione delle risorse umane e delle caratteristiche di ciascuna sede”. 

Secondo le disposizioni, l’elenco delle sedi dei punti vaccinali dovrà essere pubblicato sui siti delle Asl della Regione. 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui