Cabtutela.it
acipocket.it

La curva epidemiologica è in fase calante in Puglia, per la terza settimana consecutiva, infatti, si riduce l’aumento dei nuovi casi di contagio Covid, passando dal 5,7% al 4,8% stando al monitoraggio della fondazione Gimbe svolto dal 3 al 9 febbraio. Ma oggi sono tornati a salire i nuovi casi positivi: su 10.372 test sono stati registrati 1.248 contagi, con un tasso di positività del 12,03%, rispetto al 10,1% di ieri.

  C’è stata, però, anche una impennata dei guariti, mai verificatasi in precedenza in queste proporzioni: 4.143 in 24 ore. Il numero dei pazienti ricoverati è 1.650, a fronte dei 1.655 di ieri. Torna a salire sopra la soglia critica l’occupazione dei posti letto di medicina Covid: stando all’ultimo aggiornamento della rilevazione di Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, al 10 febbraio il 42% dei posti in “area non critica” (pneumologia, malattie infettive) è occupato da pazienti positivi al coronavirus, due punti percentuali oltre il limite del 40% fissato dal ministero della Salute. E’, invece, sotto la “soglia critica” del 30% l’occupazione dei posti nei reparti di terapia Intensiva: attualmente risulta essere pari al 29%. Ansa


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui