Cabtutela.it
acipocket.it

Il dipartimento alla Salute della Regione Puglia, «in occasione dello specifico monitoraggio settimanale della situazione del contagio scolastico, ha riscontrato tra bambini e adolescenti un maggior tasso di diffusione del virus che, associato alla cosiddetta »variante inglese« contraddistinta da maggiore trasmissibilità, induce a ritenere che si sia notevolmente aggravato il rischio di trasferimento in ambito familiare»: è uno stralcio di un report del dipartimento Salute del 18 febbraio tramesso al governatore Michele Emiliano.

Lo studio evidenzia «la necessità di adottare misure più restrittive in ambito regionale idonee a prevenire un repentino innalzamento della curva dei contagi, avendo attestato un perdurare della elevata circolazione virale in tutta la popolazione e in particolare un maggiore tasso di contagio registrato nella popolazione scolastica rispetto alla popolazione generale nello stesso periodo, unite al rischio di incremento previsto dalla diffusione delle nuove varianti del virus (che in altre regioni ha già condotto ad un importante aumento di contagi nelle fasce di età scolari)», si legge.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui