Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

E’ ufficiale, a partire dal 27 marzo cinema e teatri potranno riaprire in zona gialla. La conferma arriva dal Ministro della Cultura, Dario Franceschini, con un post pubblicato su Twitter. “Il confronto con il Cts e le integrazioni ai protocolli di sicurezza potranno consentire, in zona gialla, la riapertura dei teatri e cinema dal 27 marzo, Giornata mondiale del teatro, e l’accesso ai musei su prenotazione anche nel weekend” – scrive Franceschini. Il tweet segue di qualche minuto la decisione del Comitato tecnico-scientifico che ha dato il via libera al protocollo presentato dal ministro, redatto con le associazioni di settore.

L’obiettivo, come chiesto da Franceschini, è quello di riaprire in una giornata simbolica, quella del 27 marzo. Mercoledì scorso il Cts aveva accolto la proposta sottolineando la prospettiva di una riapertura a fine marzo. Prima però, in particolare a due settimane dalla riapertura, ci sarà comunque un incontro per fare il punto della situazione epidemiologica. Ci sono però alcuni clausole che riguardano l’apertura. Quest’ultima, oltre ad essere possibile solo nelle regioni situate nella fascia di colore gialla, non potrà andare oltre l’orario della 22. Ci sono inoltre una serie di indicazioni relative alla capienza massima e l’obblico di indossare sempre la mascherina. Nei prossimi giorni sarà fornito un quadro più chiaro delle modalità in cui avverrà la riapertura.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui