Cabtutela.it
acipocket.it

“Va garantito il diritto delle persone che vogliono tenere i bambini a casa di scegliere la didattica a distanza”: lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a Timeline su Skytg24 rispondendo ad una domanda sulle nuove disposizioni del governo Draghi.

“Noi – ha proseguito – nel pieno della terza ondata facciamo il contrario della Francia, che ha chiuso le scuole, della Germania che non le ha mai aperte, e dell’Inghilterra che le ha tenute chiuse sino al completamente delle vaccinazioni. Le Regioni – ha aggiunto – non hanno più poteri di controllo della curva epidemiologica, lo Stato li ha tolti. Non possiamo più incidere. Anche sulla scuola questo potere è stato eliminato, resta da capire se il decreto lascerà una forma di libertà. Che succede a quelle famiglie che per tutelare se stesse preferiscono la Dad piuttosto che le lezioni in presenza? Un diritto tutelato dalla Costituzione e il governo ne dovrà tenere conto”. “In Puglia – ha concluso – il numero di genitori infettati dai figli è abbastanza consistente”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui