Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Bari si prepara alla quinta settimana consecutiva di zona rossa. I contagi però appaiono in lenta risalita nell’ultima settimana, secondo i dati pubblicati sul sito del Comune: +219 postivi Covid negli ultimi 5 giorni (dall’11 aprile al report più recente del 16 aprile). Nel dettaglio nel capoluogo pugliese le persone isolate sono 4.509 (erano 4.772, -263) mentre i cittadini contagiati dal coronavirus sono 3.737 (erano 3.518 lo scorso 16 aprile).

I nuovi isolati arrivano a quota 743, e si registrano 372 usciti dalla quarantena. Le famiglie con almeno un componente isolato sono 8.771 (appena 28 in meno negli ultimi 5 giorni di rilevazioni). Dati che vengono confermati anche dal riferimento sull’incidenza (contagi ogni 100mila abitanti, con limite da zona rossa fissato dal governo Draghi a 250).

Rispetto al picco del 24 marzo a 410, la città metropolitana di Bari ha fatto segnare una costante discesa della curva epidemiologica fino al 12 aprile (268), poi un nuovo salto fino a toccare 291 il 17 aprile. Nella classifica nazionale dell’incidenza, la provincia di Taranto si conferma quella con più contagi (315), seguita da Prato (305) e appunto Bari in terza piazza a 291 prima di Napoli e Palermo (265) con la provincia di Foggia a 260.

Tutti i dati sono riferiti esclusivamente ai casi di isolamento domiciliare e sono al netto dei ricoveri ospedalieri sulla base delle informazioni fornite dalla Prefettura di Bari e dalla Regione Puglia sui casi del giorno precedente. In basso il bollettino e la curva Covid stilata da Gimbe.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui