Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

 Sono stati insospettiti da una luce proveniente da un locale adibito a tavernetta e così, ieri sera, i carabinieri di Altamura hanno deciso di fare irruzione. All’interno, i militari hanno trovato sei giovani che si intrattenevano senza giustificato motivo e in violazione delle norme in vigore per la prevenzione della pandemia in atto.

Durante il controllo, i carabinieri hanno poi notato la presenza, nel locale, di una cassaforte a combinazione, collocata sul ripiano inferiore di un mobile, da cui proveniva un forte odore di marjuana. Dopo aver accertato la proprietà della cassaforte, i militari hanno convocato sul posto il giovane che, attraverso la combinazione solo a lui nota, l’ha aperta disvelandone il contenuto: 28 grammi di marjuana, suddivisa in altrettante dosi ed un ulteriore involucro che ne conteneva altri 10.

Il ragazzo, un 24enne del luogo, è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I giovani trovati all’interno del locale, invece, sono stati tutti sanzionati per violazione delle norme anti Covid-19.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui