Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“La decisione della Regione Puglia, sull’avvio dell’iter burocratico per ritirare in autotutela il permesso a costruire un resort tra i trulli è una buona notizia”. Lo dice la senatrice del Movimento Cinque Stelle, Patty L’Abbate, commentando l’evoluzione a tutela di costa Ripagnola, il tratto di verde incontaminato sul mare, tra Mola e Polignano in provincia di Bari.

Il Parco di Costa Ripagnola con i suoi 550 ettari terrestri e 2mila e 500 marini, presenta un alto valore paesaggistico e naturalistico nonché di grande interesse dal punto di vista speleologico. Così come invocato più volte dalle associazioni e dai comitati, si va verso l’istituzione dei un grande parco.

“Ora su Costa Ripagnola – continua L’Abbate – si apra un tavolo di confronto per lavorare sulla nuova legge regionale che sancisca l’istituzione del Parco e dell’area protetta, recependo tutte le indicazioni che arriveranno dalle decisioni della Corte Costituzionale, chiamata dal Governo a esprimersi sulla legittimità della legge regionale pugliese. Come parlamentare, se necessario, darò tutto il mio supporto nelle sedi legislative, affinché Costa Ripagnola possa diventare un modello di concertazione virtuosa tra enti, amministratori, comitati e cittadinanza attiva che hanno a cuore le tematiche ambientali”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui