Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Soprattutto quando ci concediamo dei momenti di relax, proprio per viverli in totale tranquillità dovremmo prima adottare pochi ma fondali accorgimenti per proteggere la nostra sicurezza. Sappiamo che la navigazione in rete nasconde numerose insidie ma gestirle è quel compromesso necessario che ci permette di svolgere le nostre attività di lavoro, di ricerca informazioni, di socialità e ovviamente di svago utilizzando il web.

La parola d’ordine in questo caso è sicurezza. Protezione da malware, protezione dei dati personali, protezione da contenuti non adatti a certe fasce d’età. Spam di ogni genere, virus nascosti nelle mail e nei link dei messaggi che ci arrivano su smartphone. Finanche telefonate che ci invitano a fare delle azioni tra le quali svelare e inviare dati sensibili.

Insomma, il web in questo senso, sembra proprio una giungla piena di insidie, ma una giungla che ci tocca percorrere e affrontare se non vogliamo rinunciare alla rete e alle sue quasi infinite possibilità. Dicevamo che è proprio durante i momenti in cui ci concediamo un po’ di svago che l’insidia si nasconde e ci attende. Ed è bene invece, proprio per non dover rinunciare al relax o all’intrattenimento digitale, adoperare determinate accortezze, poche ma indispensabili. Vediamo insieme quali.

La tranquillità di navigare su siti sicuri: di questo, se si tratta di portali di gioco, possiamo accertarci in due modi. Il primo è banalmente la conoscenza del sito, che non sia quindi sconosciuto e non chieda chissà quali dati per l’accesso. Il secondo, se ad esempio si tratta di gaming, è il numero della licenza dell’Agenzia delle dogane, il che significa che quel portale viene costantemente monitorato e che pertanto è in regola con le leggi e la protezione dei dati. E ancora, di grande utilità sono anche quei portali che recensiscono siti di gioco legali, come fa Betnero con Starcasinò, fornendo all’utente una panoramica completa su tutto ciò di cui ha bisogno sapere per un’eventuale sessione di gioco in totale sicurezza. Più in generale, sulle recensioni è utile affinare l’occhio e distinguere quelle reali o quelle comprate o generate. Se un portale è molto utilizzato e realmente recensito, quindi da persone vere, è sicuramente un aspetto a suo favore.

L’eccessiva presenza di pop up è un altro di quei dettagli da tenere presente. Queste insopportabili finestrelle che si aprono rappresentano il tentativo continuo di estorcervi informazioni, di profilarvi un abbonamento o qualche servizio a pagamento. Diffidate quindi da siti e portali così invasi. Regola generale infine e sempre valida, è quella di utilizzare carte prepagate per gli acquisti o metodologie di pagamento sicure come Paypal.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui