Cabtutela.it
acipocket.it

È stato necessario un prolungato servizio di osservazione e pedinamento ai carabinieri della stazione di Bari Picone per riuscire ad arrestare gli autori di numerosi furti di auto messi a segno, nelle ultime settimane, nell’intero territorio barese e, in particolar modo, nel quartiere Poggiofranco.

Nell’ambito dell’operazione, i militari sono riusciti a fermare e ad arrestare in flagranza di reato due giovani cerignolani che, dopo aver individuato l’autovettura di loro interesse tra quelle parcheggiate su una via centrale del quartiere, sono riusciti ad aprirla in una manciata di secondi e a metterla in moto dopo aver disinserito blocca sterzo e antifurto. L’intervento repentino, a quel punto, ha impedito che il furto fosse portato a compimento. Uno dei due giovani è stato bloccato nell’immediatezza, mentre il complice, che inizialmente ha tentato la fuga a piedi nelle vie limitrofe, è stato raggiunto e catturato dopo un breve inseguimento.

Addosso ai due, i Carabinieri hanno rinvenuto, tra l’altro, anche due paia di occhiali da sole portati via poco prima dall’interno del veicolo che stavano tentando di rubare. Sono ora in corso accertamenti in ordine alla responsabilità degli stessi fermati in merito ad altri furti di auto perpetrati nella zona di Picone/Poggiofranco nell’ultimo periodo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui