Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Privo di glutine e ricco di ferro e minerali, parliamo del mais, pianta che appartiene alla famiglia delle Graminacee capace di apportare moltissime proprietà benefiche all’organismo. Tra queste, non si possono non citare quelle che lo rendono adatto in caso di anemia e celiachia, ma non solo.  Il mais, è di fatto, un alimento conosciuto in tutto il mondo. Quest’ultimo viene infatti utilizzato sia sotto forma di olio, sia come amido, chicchi o farina risultando dunque versatile in cucina. Inoltre, è particolarmente apprezzato dai bambini soprattutto quando si tratta di mangiarlo in versione “Pop corn”.

Il suo utilizzo però non è diffuso solo in ambito culinario, in passato infatti lo Zea mays (questo il nome originale che significa, letteralmente, traggo la vita) era utilizzato soprattutto nell’ambito della medicina naturale. Quest’ultimo infatti è una fonte preziosa di acido folico e vitamina B1 risultando indicato soprattutto per l’alimentazione in gravidanza e per i bambini. Tra le altre proprietà che rendono il mais un alimento essenziale per l’organismo vi è la buona quota di ferro e di altri minerali che lo rendono un prezioso alleato contro l’anemia. Inoltre, essendo particolarmente digeribile e ricco di fibre alimentari, il mais è particolarmente indicato per chi soffre di problemi di stomaco. Le fibre, rallentano inoltre l’assorbimento di zuccheri, contribuendo a mantenere bassi i livelli di glicemia nel sangue e, inoltre, a mantenere bassi i livelli di colesterolo LDL, ovvero quello cattivo. Ecco due ricette semplici e gustose per portarlo in tavola senza rinunciare alle proprietà benefiche.

POLLO AL MAIS

Tagliate a pezzetti circa 400 grammi di petto di pollo. A parte scolate il mais, (basteranno circa 150 grammi) e sciacquatelo abbondantemente. In una padella mettete a rosolare della cipolla con olio extravergine di oliva. Gradualmente aggiungete sale, pepe e della curcuma. Se necessario aggiungete uno o due cucchiai di acqua. Lasciate cuocere a fuoco lento e gradualmente aggiungete il petto di pollo aumentando anche la fiamma. Lasciate cuocere per almeno 7 minuti, poi aggiungete il mais e dopo circa 5 minuti anche mezzo bicchiere di vino (rosato o bianco a seconda dei guisti). Lasciate rosolare ancora per qualche minuto mescolando per bene.

POLPETTE DI MAIS E CECI

Una ricetta gustosa da far apprezzare soprattutto ai più piccoli. Inserite all’interno di un robot da cucina circa 100 grammi di grana padano e 100 grammi di romano inserendo, inoltre, anche 300 grammi di mais e 300 di ceci (fate attenzione a farli sgocciolare per bene prima di inserirli nel frullatore). Man mano che mescolate (a velocità non troppo alta) inserite 3 uova, 150 grammi di pangrattato, del sale e del pepe. Consigliamo, se di vostro gradimento, anche delle spezie, come ad esempio curry, curcuma, ma anche basilico o menta. Con l’impasto ottenuto formate delle polpette. Per la cottura potete scegliere sia di friggerle in olio di oliva, sia di cuocerle in forno. In questo caso basteranno circa 20 minuti a 180°.

 

 

 

(Foto Pxhere)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui