Cabtutela.it
acipocket.it

Il Covid molla la presa nella provincia di Bari con un calo dei contagi del 48 per cento. Il monitoraggio dell’ultima settimana evidenzia un tasso settimanale pari a 63,4 nuovi casi per 100mila abitanti, migliorando ulteriormente i risultati delle cinque precedenti settimane e consentendo a tutti i 41 comuni di attestarsi su livelli confortanti. In particolare, quattro comuni registrano “zero casi”: Alberobello, Sammichele di Bari, Poggiorsini e Locorotondo. Bari scende ad un tasso settimanale di 39,6 nuovi casi per 100mila abitanti.

La frenata dei contagi, registrata in sei settimane consecutive, va di pari passo con la progressione della campagna vaccinale anti-Covid. La copertura vaccinale, con oltre 663mila dosi somministrate a partire dal 27 dicembre e sino al 20 maggio, ha raggiunto almeno con una dose il 37 per cento della popolazione del territorio provinciale e il 40 per cento dei residenti nella città di Bari. Elevatissime le percentuali di immunizzazione tra le categorie prioritarie: il 90 per cento degli ultraottantenni ha già ricevuto almeno una dose di vaccino (il 79% anche la seconda), così come l’88 per cento dei 70-79enni e l’80 per cento dei 60-69enni.

La campagna di vaccinazione della ASL Bari sta ultimando la protezione delle fasce di popolazione più deboli mentre sono già partite le prenotazioni per la somministrazione delle dosi anche ai più giovani.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui