Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Oltre 4 milioni di euro in favore delle Università. E’ la cifra che stanzierà la Regione Puglia per sostenere nuovi progetti di ricerca “coerenti con le politiche regionali”, ad annunciarlo l’assessore all’Istruzione, Sebastiano Leo. La Regione, in particolare, ha pubblicato un Avviso pubblico al quale possono partecipare gli Atenei pugliesi. Obiettivo, quello di sostenere la promozione dell’alta formazione e la specializzazione post laurea di livello dottorale per aree disciplinari ad alta qualificazione e “maggiormente rispondenti ai fabbisogni del territorio pugliese”.

“Attraverso questa misura – ha spiegato Leo – finanzieremo circa 68 nuovi progetti di ricerca che si sommano alle 215 borse finanziate lo scorso anno. Numeri straordinari che testimoniano l’impegno regionale per il rafforzamento dell’offerta dell’alta formazione in Puglia, assicurandone la coerenza con i bisogni del sistema produttivo del territorio e gli obiettivi e della Strategia Europa 2020″ – ha concluso. La misura regionale, va specificato, è finalizzata all’erogazione di borse di dottorato di ricerca regionali per una durata di tre anni, attraverso una specifica selezione rivolta alle Università pubbliche o private, aventi sede in Puglia. Fino al 3 giugno 2021 sarà possibile per gli atenei chiedere borse di dottorato aggiuntive per ricerche coerenti con le politiche regionali, con particolare riguardo ai potenziali collegamenti con il sistema produttivo e all’impatto potenziale dei risultati sull’intero sistema socio-economico-industriale regionale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui