aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Pulizia del porticciolo di Torre a Mare da parte dei volontari di Retake e di numerose associazioni, con la collaborazione dell’Amiu. È stato trovato di tutto: migliaia di cicche di sigarette e cannucce, bottiglie di birra, bicchieri e persino un triciclo, un surf, un finto prato inglese, ancore, ormeggi, una sega, persino una 500 lire.

“Noi non ci fermiamo, ma dateci un mano, anche “semplicemente” conferendo i rifiuti correttamente” spiegano i volontari. Hanno partecipato anche Chiccolino Bari, Rotaract Club Bari, NaturaSì Bari – Piazza Umberto I, Amiu Puglia, ESN Bari – Erasmus Student Network, Retake Modugno, IBassifondi TorreAmare, Cambusa – Torre a Mare, Frizz Cafè, Sidney Bar, Antico Chiosco.

“Alla fine – spiegano dall’Amou – nonostante tutto, è stata persino alla bella festa. Una festa della collaborazione, dell’impegno comune, dell’amore condiviso per Bari e per la sua costa.Ma non si può dimenticare il tappeto di mozziconi di sigarette che i volontari di RetakeBari hanno raccolto ieri, durante il clean up organizzato a Torre a Mare.Amiu Puglia spa, con i suoi operatori, c’era, come sempre, pronta a dare una mano e a sostenere le iniziative organizzate per rendere la città più pulita e vivibile. Le immagini parlano chiaro: non è più possibile continuare a vedere migliaia di mozziconi abbandonati senza rispetto. Si possono buttare (spenti, ovviamente) negli appositi contenitori, si possono tenere in tasca (nei portacenere portatili o in un fazzoletto), si possono cercare e trovare, insomma, soluzioni semplici, che non feriscano, offendano e rovinino l’ambiente”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui